E’ l’ora di una nuova fase di aggregazioni tra le banche italiane. Quanti saranno questa volta gli esuberi?

E’ l’ora di una nuova fase di aggregazioni tra le banche italiane. Quanti saranno questa volta gli esuberi?

21 Marzo 2018 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 222 times!

“Riparte il risiko delle banche italiane, Ubi Banca e Banco BPM guidano la caccia”. E’ quanto scrive Affari&Finanza affermando che diversi banchieri ritengono che sia l’ora di una nuova fase di aggregazioni tra le banche italiane, per affrontare l’aumento dei costi “legati a regole e tecnologia, a fronte di ricavi ridotti dai tassi nulli”.

L’articolo, che ricorda come nell’arco di tre anni lo Stato italiano dovrà scendere dalla quota del 70% che detiene in Mps, sottolinea come “un’aggregazione che crei un terzo grande gruppo, da scegliere tra Ubi, Banco BPM e Bper, è da molti vista come la più lineare”.

Fonte: Finanzaonline