Banca Mondiale vuole diffondere l’ ”uguaglianza di miseria”

Banca Mondiale vuole diffondere l’ ”uguaglianza di miseria”

26 Aprile 2018 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 260 times!

Banca Mondiale in report di recente pubblicazione ha proposto salari minimi più bassi e maggiori poteri di assunzione e licenziamento per i datori di lavoro. Insomma, una maggiore flessibilità in entrata e in uscita.

Dal loro punto di vista tutto quadra, visto le masse di disperati che si vogliono far entrare in Usa ed Europa c’è un’abbondanza di manodopera non specializzata facilmente impiegabile a bassissimo costo. 

Una guerra tra poveri dalla quale Soros & Co. ne potranno trarre lauti guadagni.

 

Banca mondiale: ridurre il salario minimo. Scoppiano proteste