8 maggio 1948 – Si riunisce il primo Parlamento della neonata Repubblica Italiana

This post has already been read 27 times!

(…) Il compito che attende questa Assemblea è certo dei più gravi e complessi cui Assemblea legislativa si sia mai trovata dinanzi. Noi abbiamo creato con la Costituzione uno Stato moderno, uno Stato repubblicano e democratico; e lo abbiamo creato nelle grandi linee architettoniche che sono proprie di ogni costituzione: occorre ora, scendendo in concreto, nel vivo della reallà, attuare quelli che sono i principl, gli orientamenti cui ci siamo informati come costituenti; occorre cioè, per difendere e consolidare queste nostre istituzioni repubblicane, procedere a quelle riforme sociali cui la Costituzione si è cosi largamente ispirata ed inoltre occorre – e per questo forse il senso di responsabilità deve essere ancora più vigile – delineare l’indirizzo e l’orientamento del nostro Paese in questa ancora cosi agitata fase della vita internazionale. (…)
INSEDIAMENTO E DISCORSO DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA: Insediamento del Presidente Giovanni Gronchi
E…niente…è solo che stiamo ancora aspettando….