UniCredit gioisce per l’utile trimestrale più alto degli ultimi 10 anni

This post has already been read 3 times!

Ma sono i tagli dei costi (ovvero riduzione del personale) e aliquote fiscali più basse a far quadrare i conti. I ricavi ed i margini di interesse infatti scendono. Quindi c’è poco di che gioire.

Qui il comunicato Unicredit:  Risultati di Gruppo 1Trim18, miglior Primo Trimestre dal 2007

(…) Una mano ad ottenere un utile di 1,1 miliardi (+11%) è arrivato anche dalle tasse. Unicredit, grazie a un sapiente “mix geografico degli utili”, che forse meriterebbe un approfondimento, ha pagato solo 221 milioni al Fisco, con un’aliquota del 15,9%, di gran lunga inferiore a quella di Banca Intesa (27,5%), ma anche di Bank of America (25,4%) e di Citi (23,4%), due banche che hanno addirittura beneficiato della riduzione delle aliquote voluta dal presidente Trump. (…) Via Repubblica

Autore dell'articolo: IlGattoRandagio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *