Belgio: entro il 2030 sostituire il codice civile e quello penale con la legge della sharia.

Belgio: entro il 2030 sostituire il codice civile e quello penale con la legge della sharia.

23 Maggio 2018 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 251 times!

Belgio: Il primo Stato islamico in Europa?

di Giulio Meotti  •

Sintesi dell’articolo:

  • I leader del partito belga ISLAM sembrano voler trasformare il Belgio in uno Stato islamico. La chiamano “democrazia islamista” ed è stata fissata una scadenza: il 2030.
  • “Il programma è di una semplicità disarmante: sostituire il codice civile e quello penale con la legge della sharia. Punto e basta.” – Il magazine francese Causeur.
  • “Tra vent’anni la capitale europea [Bruxelles] sarà musulmana.” – Le Figaro.

L’acronimo francese del partito belga ISLAM sta per “Integrità, Solidarietà, Libertà, Autenticità, Moralità”. I leader di questo partito sembrano voler trasformare il Belgio in uno Stato islamico. La chiamano “democrazia islamista” ed è stata fissata una scadenza: il 2030.

Secondo il magazine francese Causeur, “il programma è di una semplicità disarmante: sostituire il codice civile e quello penale con la legge della sharia. Punto e basta”. Fondato alla vigilia delle elezioni comunali del 2012, il Partito ISLAM ha immediatamente incassato risultati impressionanti. I suoi numeri sono allarmanti.

Secondo l’esperto di Islam Michaël Privot e il politologo Sebastien Boussois, l’effetto di questo nuovo partito potrebbe essere “l’implosione del corpo sociale”. Alcuni politici belgi, come Richard Miller, promuovono ora la messa al bando del Partito ISLAM.

Continua a leggere l’articolo