Studio First Cisl, Romani, imprese e banche, Cipro meglio dell’Italia

Studio First Cisl, Romani, imprese e banche, Cipro meglio dell’Italia

24 Luglio 2018 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 157 times!

Le filiali italiane si restringono e scendono sotto la media europea. Cirpo fa meglio dell’Italia. Sintetizza così l’AdnKronos la ricerca di First Cisl sul dimensionamento degli sportelli bancari presenti sul territorio nazionale. “Banche: First Cisl, in zona euro Italia peggio di Cipro”. Questo il titolo del lancio. “Le banche italiane scrive l’AdnKronos – hanno in media 7,4 sportelli ogni mille imprese mentre sono 8,7 nel territorio della moneta unica”.

“E’ sconfortante notare che siamo perfino peggio di Cipro che ha 9,5 filiali per mille imprese”. La riflessione generata dall’analisi di First Cisl viene rilanciata dall’agenzia di stampa che prosegue: “Le statistiche sbandierate dalle banche italiane e dalla stessa vigilanza per farci credere che sia necessario ridurre ancora il numero degli sportelli bancari – afferma il segretario Generale di First Cisl, Giulio Romani – sembrano quelle di Trilussa: si sostiene che abbiamo 4,5 filiali ogni 10 mila abitanti mentre la zona euro è a 4,2, ma non si dice che nell’area mediterranea la media è di 5. Si tace sul fatto che abbiamo filiali più piccole, nelle quali in media lavorano mediamente 10,3 addetti contro i 13,2 dell’Europa. Ci si dimentica poi che abbiamo solo 7,4 sportelli ogni mille imprese, mentre nel territorio della moneta unica sono 8,7, un dato su cui riflettere, perché sembra indicare che sulle difficoltà della ripresa economica italiana possa gravare anche un servizio bancario a imprese e famiglie inadeguato rispetto ai dettami della Costituzione in materia di tutela del risparmio e indirizzo del credito”…..

continua qui