Angela Merkel dà l’ok alla possibilità di registrare come “vario” il sesso dei neonati.

This post has already been read 81 times!

La coalizione di Angela Merkel dà l’ok alla possibilità di registrare come “vario” il sesso dei neonati.

per fortuna in Italia

Un’inversione di marcia nel nostro Paese, qualche giorno fa, quando il ministro Salvini aveva dichiarato: «Difenderemo la famiglia naturale. Eserciterò tutto il potere possibile», annunciando di voler «introdurre il concetto di quoziente familiare, in modo da premiare la natalità e la scommessa sul futuro».

Sulle carte d’identità in Germania spunta il terzo genere sessuale

C’è una logica contraddittoria per cui la manipolazione della natura viene deplorata quando riguarda l’ambiente mentre diventa scelta di fondo lecita se fatta dall’uomo nei confronti di se stesso.

Citando Don Luigi Giussani «una libertà ridotta a puro parere, opinione e istintività, snerva nell’uomo la creatività produttrice di bene e lo rende schiavo dell’istinto, cioè ultimamente del potere, che in ogni epoca fissa regole e valori a seconda delle sue convenienze momentanee».