UniCredit e l’Archvio storico: ha per le mani un patrimonio…

This post has already been read 51 times!

che a quanto pare non è in grado di mettere a frutto.

(…) A tentare una ‘resistenza’ al trasloco, secondo quanto si apprende, e’ stata la Soprintendenza della Capitale che e’ riuscita a trattenere a Roma alcuni fondi archivistici di particolare pregio, custodi, tra le altre, di alcune lettere di Giuseppe Gioacchino Belli, patrimonio della romanita’, altrimenti destinate a fare polvere in un grigio stanzone in quel di Lampugnano.

Roma: addio archivio storico Banco Roma, UniCredit lo porta in Lombardia