ABBATTUTA CROCE SULL’ ISOLA DI LESBO: OFFENDEVA I RIFUGIATI

ABBATTUTA CROCE SULL’ ISOLA DI LESBO: OFFENDEVA I RIFUGIATI

14 Ottobre 2018 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 126 times!

Abbattuto un simbolo che non è solo della Chiesa ma dell’intero Occidente. Un sacrilegio compiuto col sostegno delle Ong. Imbarazzante il silenzio del Papa.

Fiamma Nazionale Friuli Venezia Giulia

ABBATTUTA CROCE SULL’ ISOLA DI LESBO: OFFENDEVA I RIFUGIATI

È del 7 ottobre la notizia dell’abbattimento di una croce in cemento, eretta a settembre sull’isola di Lesbo, ad opera di sconosciuti.
Solo pochi giorni prima una ONG locale, Coesistenza e comunicazione nell’Egeo, inviando una lettera al sindaco del paese, ne aveva sollecitato la rimozione in quanto “offensiva della dignità dei numerosi rifugiati musulmani presenti sull’isola”. Ad oggi le autorità greche non hanno ancora preso posizione in proposito.
Per l’ennesima volta l’Europa china la testa di fronte all’invasore.

L'immagine può contenere: spazio all'aperto