Ci avevano illuso che le banche italiane erano in sicurezza…

This post has already been read 78 times!

intanto un’altra banca (che è stata amministrata – guarda un po’ – da ex manager di #UniCredit – #Profumo) finisce sotto i riflettori e ci toccherà cacciare i piccioli per evitare il tracollo.

(…) L’unica speranza viene da un aumento del costo del denaro, tuttavia la Bce non è intenzionata, per ora, a cambiare strategia: l’inflazione è troppo bassa e nel frattempo la crescita sta rallentando in modo preoccupante. Ma le nubi non vengono solo dalla macroeconomia: rispetto a quelle americane le banche europee hanno un business model che le espone di più ai venti della congiuntura, sono meno produttive, offrono pochi servizi ad alto valore aggiunto, sono piene di crediti putrescenti o, come nel caso della Deutsche Bank, di derivati ad alto rischio.

Non solo Carige: ecco perché le banche sono (di nuovo) il primo problema dell’Italia