Implementare il verde urbano piantando un albero per ogni nuovo nato è legge. Ma quanti comuni vi adempiono?

Implementare il verde urbano piantando un albero per ogni nuovo nato è legge. Ma quanti comuni vi adempiono?

18 Gennaio 2019 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 65 times!

Un albero per ogni nato: sanzioni in arrivo per i comuni che non adempiono

L’obbligo di piantumazione di alberi per i nuovi nati o adottati è già previsto, ma poco applicato. Un disegno di legge mira a estendere la disciplina e a renderla più effettiva sanzionando le amministrazioni inadempienti.
di Lucia Izzo – Implementare il verde urbano piantando un albero per ogni nuovo nato o per ogni bambino adottato. Non si tratta di una lodevole iniziativa o proposta innovativa, ma di un vero e proprio obbligo previsto da una legge di fatto già esistente ed efficace.
Una pratica, purtroppo, che i Comuni interessati non hanno diligentemente attuato, complice anche la mancanza di una sanzione vera e propria a parte quella politica. Nell’ultimo periodo, tuttavia, il dibattito sul tema ha assunto nuova consistenza, anche grazie a un disegno di legge presentato per ampliare e rendere maggiormente efficaci le disposizioni già in vigore.