Il fanatismo islamico fa proseliti e la giustizia islamica, con la sentenza di oggi,  ha massacrato e ucciso ancora la povera Sana.

Il fanatismo islamico fa proseliti e la giustizia islamica, con la sentenza di oggi, ha massacrato e ucciso ancora la povera Sana.

16 Febbraio 2019 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 52 times!

La notizia dell’assoluzione per mancanza di prove (padre, fratelli e zio avevano confessato l’uccisione della ragazza e poi ritrattato) è un verdetto inaccettabile. L’unica colpa della25enne italo-pachistana era quella di amare un ragazzo “occidentale”, di vestire all’occidentale, di leggere i nostri magazine, sottolinea la Santanchè che su Twitter scrive: «Hanno ucciso Sana due volte. Prima i familairi, che l’hanno strangolata perché voleva sposare un italiano. Poi il giudice pachistano, che li ha assolti. Noi non ti dimenticheremo, povera ragazza vittima del fanatismo islamico».

Santanché: «Hanno ucciso Sana due volte. Ma le femministe oggi dove sono?»