Gossip: sindacati bancari e lo stop alla trattativa per il CCNL

Gossip: sindacati bancari e lo stop alla trattativa per il CCNL

17 Febbraio 2019 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 220 times!

FISAC CGIL che mostra i muscoli, ma in realtà si cala le braghe in ABI. FIRST CISL che si muove come l’armata Brancaleone. UNISIN a braccetto con la FABI (che è poi la sigla che decide tutto): ecco il gossip sul rinnovo del contratto dei bancari.

 

Ecco tutte le ultime novità sul rinnovo del contratto dei bancari con rumors sulle posizioni dei sindacati di settore e sulle vertenze in ballo nelle principali banche come Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Ubi, Banco Bpm e non solo

Si ferma, a sorpresa, la trattativa per il rinnovo del contratto nazionale dei lavoratori bancari.

Ieri l’Abi ha criticato l’atteggiamento di alcune sigle, da un lato per la scarsa chiarezza, dall’altro perché troppo propense a utilizzare i media per esprimere posizioni quando il negoziato non è ancora iniziato.

Nel mirino dei rappresentanti delle banche sono finite, in particolare, la Fisac Cgil di Giuliano Calcagni e la First Cisl di Riccardo Colombani. Ma i motivi sono completamente diversi.

Calcagni – secondo rumors sindacali cigielline – sta iniziando ad avere problemi all’interno della sua organizzazione, dove si sono accorti che in casa propria dichiara di avere una posizione intransigente e confermata poi con la stampa verso le banche, mentre da quello che filtra nei corridoi di Palazzo Altieri, sede dell’Abi, sarebbe molto più morbido rispetto alla virtuale guerra santa che vorrebbe scatenare. ….continua qui: Intesa Sanpaolo, Unicredit, Mps, Ubi, Banco Bpm, Carige e non solo. Cosa si dice in Abi e nei sindacati sullo stop alla trattativa per il rinnovo del contratto dei bancari