Ecco come i seguaci del profeta guerriero trattano i minori, bambine in modo particolare.

Ecco come i seguaci del profeta guerriero trattano i minori, bambine in modo particolare.

25 Marzo 2019 0 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 66 times!

Una sposa di 8 anni

di Majid Rafizadeh  •  24 marzo 2019

  • Dopo che il partito dei mullah impose la legge della sharia in Iran e ne fece l’indiscussa e ufficiale legge del paese, le autorità cambiarono immediatamente l’età minima per le nozze fissandola a 9 anni per le bambine e 13 per i ragazzi. Dopo 40 anni, la legge basata sulla sharia non è cambiata.
  • L’incidenza dei matrimoni precoci “resta ancora troppo alta. In uno studio dettagliato condotto su 25 paesi è emerso che almeno una donna su tre si sposa prima dei 18 anni di età, e una su cinque ha il primo figlio prima dei 18 anni.” – La Banca Mondiale.
  • Secondo le statistiche ufficiali iraniane, ogni anno si celebrano 180milla matrimoni infantili. Inoltre, nel 2013 in Iran, è stata approvata una legge che consente agli uomini di sposare le loro figlie adottive.
  • Non più tardi del mese scorso, Facebook ha funto da banditore per una sposa bambina nel Sud Sudan.
  • Se la comunità internazionale non interviene e, anziché appellarsi ai leader islamisti iraniani, non fa pressione perché questi leggi cambino, altri bambini saranno a rischio.

Continua a leggere l’articolo

Immagine: fonte qui

leggi anche:  Turchia, spose bambine: se può procreare, il matrimonio è lecito