Questi sono Gretini per davvero.

Questi sono Gretini per davvero.

23 Aprile 2019 1 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 180 times!

vadaviaaiciap:

Questi sono Gretini per davvero.

Non potevo crederci. Ditemi che non è vero, imploravo. Ordunque, pare che il microfono usato dalla piccola Greta per la sua performance a piazza del Popolo a Roma venerdì 19 aprile sia stato alimentato dalle pedalate di oltre 100 Gretini. Su Youtube potete ammirare l’impianto elettrogretino. Se non avessi visto coi miei occhi il filmato avrei liquidato la notizia come una delle tante panzane. Invece no. Una decina di dozzine di più o meno palestrati Gretini sorridenti e soprattutto convinti hanno pedalato indefessamente per alimentare gli altoparlanti del loro idolo. Perché lo fanno?, mi sono chiesto ingenuo, dopo aver visto coi miei occhi. La risposta m’è pervenuta pronta e – ancorché ovvia – devo ammettere di non esserci arrivato da solo: loro, i Gretini, vogliono solo energia rinnovabile.

Non credo di fare una cattiveria se continuo a scrivere: tanto loro questa pagina non la leggono e mai rimarranno delusi dall’apprendere che non solo babbo natale non esiste, ma anche che quella delle loro pedalate non era energia rinnovabile. Essa proveniva dal cibo che i Gretini hanno ingerito. Senonché, oggigiorno, l’85% dei costi di ciò di cui ci cibiamo sono costi energetici, dovuti a produzione, trasporto, conservazione, preparazione dei nostri pranzi e cene. E l’85% dell’energia da noi consumata non è energia rinnovabile. Detto diversamente, la moderna agricoltura può tranquillamente definirsi come la trasformazione di petrolio in cibo.

Ora, a me deludere ‘sti ragazzini spiace assai. Ma v’è un momento in cui ai bambini vanno aperti gli occhi. E bisogna aprirli anche alla piccola Greta e, a quanto pare, finanche ai suoi genitori, visto che tutta la famigliola ha dichiarato di non prendere più un aereo. Per dare il loro contributo alla salvezza del pianeta, dicono. Ma non gli sovviene che quell’aereo che essi non hanno preso è partito lo stesso con una poltrona o vuota o occupata da un altro passeggero? Ora, noi li chiamiamo irriverentemente Gretini, e forse siamo un po’ cattivelli con le assonanze. Però, questi se le cercano.

Franco Battaglia, 21 aprile 2019

Se la cercano

(via hailafacciacomeilculo)

Fonte qui