La repressione politicamente corretta.

La repressione politicamente corretta.

2 Novembre 2019 1 Di IlGattoRandagio

This post has already been read 41 times!

Siamo allo sbando totale…

(…) D’ora in avanti dire “prima gli italiani” sarà bollato come forma di razzismo, proclamarsi amanti della propria identità nazionale una forma di intolleranza inaccettabile, difendere le differenze di genere contro il predominio della confusione sessuale una forma di odio, rivendicare il diritto alle opinioni divergenti su accoglienza, sicurezza e terrorismo islamista una gravissima lesione del conformismo imperante.

Chi ha protestato contro l’astensione dei senatori del centrodestra non dia lezioni di liberalismo. Essere liberali significa sempre e comunque difendere la libertà d’opinione. Soprattutto se è divergente e politicamente scorretta!

 

https://sceltalibera.tumblr.com/post/188720678832/si-scrive-segre-ma-si-legge-boldrini