Gruppi antagonisti: solidarietà ai migranti, a carabinieri e poliziotti un colpo di pistola

“Uccidere un fascista non è un reato” era lo slogan più in voga fra le fila dei militanti di sinistra negli anni ’70. Ora ci hanno aggiunto anche polizziotti e carabinieri. Gli anni Settanta sono lontani, la società è cambiata ma c’è chi auspica un ritorno a quelle atmosfere. La storia  ama ripetersi. Magari in […]

LIBERO IL MANIFESTANTE CHE HA PESTATO IL CARABINIERE A PIACENZA! VERGOGNA!

Fonte: SAP «Dire che siamo indignati è riduttivo. Chi pesta un uomo in divisa non merita i domiciliari». Commenta così Gianni Tonelli, Segretario Generale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap), la notizia secondo la quale Moustafa Elshennawi, l’egiziano manifestante che a Piacenza pestò il carabiniere 53enne Luca Belvedere, sarebbe finito ai domiciliari. Leggi l’intervento sulla stampa: ADNKRONOS AGENPARL FORZEARMATENEWS AGORAMAGAZINE LAGAZZETTADILUCCA