M5S da Rivoluzione a INvoluzione

Giorgio La Porta‏ 18 giorni di vacanza: ecco come lavora la #Camera guidata da #Fico. Ora che c’è il #M5S la musica non cambia. Si torna al lavoro lunedì #7maggio. Ma non dovevano fare la rivoluzione? Andiamo al #votoSubito e i vostri elettori vi prenderanno a calci!! 18 GIORNI DI VACANZE: ECCO COME LAVORA LA […]

Il Fico? È già… secco

Beffardo pacco da Azione identitaria Calabria alla terza carica dello Stato Per il suo discorso di insediamento alla Camera dei Deputati incentrato su un’anacronistica priorità antifascista il neo presidente Roberto Fico è stato destinatario di “gustosi fichi secchi”, spediti direttamente all’ufficio di presidenza di Montecitorio. Il “cortese omaggio” è firmato Azione identitaria Calabria secondo cui […]

Elezione Fico: E’ arduo far rimpiangere la Boldrini, ma i pentastellati sembrano subito provarci

Anche il M5S si presenta subito come forza  fuori dalla storia e dalla realtà!

Come ampiamente prevedibile l’accordo tra centrodestra e Cinque Stelle sui presidenti di Camera e Senato ha retto. Il pentastellato Roberto Fico è stato così eletto alla presidenza della Camera con 422 voti e alla proclamazione i deputati M5S sono andati in visibilio. Matteo Dall’Osso ha gridato “Yipeee!”, mentre il centrodestra ha applaudito, insieme a qualche deputato del Pd. “Desidero innanzitutto rivolgere il saluto mio e di quest’Aula al presidente Mattarella, garante degli equilibri e dei valori costituzionali, valori che per essere affermati nella nostra Costituzione hanno richiesto il sacrifico di tanti uomini e tante donne.” Ha dichiarato Fico ricordando, nell’anniversario delle Fosse Ardeatine, “il sacrifico nella lotta al nazifascismo”. E’ ardua far rimpiangere la Boldrini, ma i pentastellati sembrano subito provarci evocando l’antifascismo.

Leggi di più a proposito di Elezione Fico: E’ arduo far rimpiangere la Boldrini, ma i pentastellati sembrano subito provarci